Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

ISTITUZIONE ALBO CONSOLARE ENTI SENZA FINI DI LUCRO PROMOTORI DI CORSI DI LINGUA E CULTURA ITALIANA

Date:

2/02/AM


ISTITUZIONE ALBO CONSOLARE ENTI SENZA FINI DI LUCRO PROMOTORI DI CORSI  DI LINGUA E CULTURA ITALIANA

(Circolare MAECI n°3 del 31 luglio 2020)

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), con l’emanazione della Circolare n°3 del 31 luglio 2020, ha innovato la normativa che disciplina la concessione dei contributi ministeriali a favore degli Enti senza fini di lucro che organizzano o siano interessati ad organizzare corsi di lingua e cultura italiana e altre iniziative scolastiche all’estero, di cui all’Art. 10 del Decreto legislativo 64/2017.

Gli Enti ricadenti nella Circoscrizione consolare di Montréal, che comprende il Québec, ad eccezione della Regione dell’Outaouais, le quattro Province Atlantiche di Terranova e Labrador, Nuovo Brunswick, Nuova Scozia, Isola del Principe Edoardo e il Territorio autonomo di Nunavut, possono richiedere l’iscrizione all’Albo consolare degli Enti promotori compilando la modulistica allegata. Tale iscrizione è propedeutica alla richiesta dei contributi per la realizzazione di un progetto della durata pari a uno o due anni.

L’iscrizione all’Albo non implica, automaticamente, la ricezione di contributi a valere sul Cap. 3153. Ai fini dell’ottenimento dei contributi ministeriali, oltre alla presentazione di un progetto, è indispensabile il parere consolare.

I progetti dovranno essere presentati all’Ufficio consolare entro il 1 marzo 2021.

Attraverso la compilazione dei moduli allegati alla circolare, in particolare i moduli P1 ”Richiesta di contributo per Progetto. Dichiarazione” e P2 “Anagrafica dell’Ente richiedente”, gli Enti promotori possono fornire dati completi, aggiornati e dettagliati ai fini della corretta identificazione dei soggetti sul piano giuridico. L’iscrizione all’Albo prevede una durata massima di quatto anni con possibilità d’ingresso e d’uscita.

Ai fini dell’iscrizione all’Albo, l’Ufficio consolare verificherà il possesso da parte degli Enti dei seguenti requisiti:

  • che l’Ente sia senza finalità di lucro, promotore di iniziative a favore della lingua e della cultura italiana, di cui all’art.10 del Decreto legislativo 64/2017;
  • che l’Ente non riunisca al suo interno altri enti con caratteristiche e finalità analoghe;
  • che lo Statuto dell’Ente risulti conforme al diritto locale;
  • che i membri del COMITES non ricoprano cariche direttive all’interno dell’Ente;
  • che nello Statuto non compaiano riferimenti alla partecipazione - anche a solo titolo onorario - agli organi dell’Ente di rappresentanti del Consolato Generale, dell’Ambasciata, dell’Istituto di Cultura;
  • che non siano emerse a carico dell’Ente irregolarità amministrative di carattere gestionale (al di fuori di casi di mera irregolarità formale), illeciti o situazione debitoria nei confronti dello Stato italiano che l’Ente non intenda sanare.

Clicca qui per scaricare il modulo per la richiesta di iscrizione all'Albo consolare, che deve pervenire entro le ore 12.00 del 25 febbraio 2021 al seguente indirizzo: montreal.scuola@esteri.it.

Oltre al testo integrale della Circolare 3/2020 del MAECI si allegano di seguito i formulari per gli Enti gestori/promotori:
- Richiesta di contributo per progetto - Allegato 1 della Circolare
- Rendiconto progetto - Allegato 5 della Circolare

- Clicca qui per consultare l'Albo Consolare degli Enti Gestori/Promotori.


375