Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

FESTA DELLA REPUBBLICA (2 GIUGNO 2019): INVITO ALLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER SPONSORIZZAZIONI

Data:

22/05/2019


FESTA DELLA REPUBBLICA (2 GIUGNO 2019): INVITO ALLA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER SPONSORIZZAZIONI

Domenica 2 giugno 2019 il Consolato Generale d’Italia a Montreal organizzerà un ricevimento presso la Casa d’Italia (505 Jean Talon St E, Montréal, QC H2R 1T6), per celebrare la Festa della Repubblica Italiana. L’evento, oltre a costituire uno degli appuntamenti più importanti per la comunità italiana di Montréal, rappresenta una preziosa opportunità per promuovere, presso un pubblico selezionato, prodotti italiani di ogni ambito – enogastronomico, moda, design, automobile, industria, ecc – proponendosi quindi anche come vetrina del “Made in Italy”. Conformemente alla normativa che regola le sponsorizzazioni di attività della rete diplomatico-consolare italiana all’estero (in particolare il D.P.R. 1 febbraio 2010 n.54 ed il D.Lgs 50/2016, art. 19), soggetti pubblici e privati, italiani e canadesi, come aziende, associazioni di categoria e professionisti potranno sponsorizzare l'evento, contribuendo finanziariamente ai costi o, in alternativa, fornendo beni (vini, bevande e prodotti tipici della cultura eno-gastronomica italiana) o servizi (logistica, trasporti, ecc.). I rapporti tra il Consolato Generale d’Italia a Montréal e gli sponsor saranno disciplinati da separati contratti stipulati in base alla normativa italiana vigente, in cui a fronte della sponsorship saranno concordate apposite forme di visibilità (ad esempio menzione nel corso dell’evento, eventuale allestimento di stand, roll up, segnalazione di invitati ad eventi o ricevimenti collegati all’Italia, ecc). Rimarranno a carico dello sponsor le spese relative al pagamento di eventuali imposte, tasse o corrispettivi comunque denominati, previsti da leggi o regolamenti di diritto nazionale o locale, derivanti dall'esecuzione del contratto. Nel caso in cui uno sponsor si rivolga ad altri soggetti per eseguire prestazioni nel corso o a margine dell’evento o in qualità di collettore di altre sponsorizzazioni, il Consolato Generale sarà da considerarsi terzo beneficiario di tali prestazioni, senza che da ciò derivi responsabilità.

Le proposte di sponsorizzazione non sono da considerarsi vincolanti ai fini della formalizzazione del contratto. Esso potrà essere stipulato solo a termine di una valutazione effettuata dal Consolato Generale d’Italia a Montreal circa il rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento e trasparenza, nonché sulla base dell’inesistenza di pregiudizi o danni all'immagine della Sede. Il Consolato Generale si riserva inoltre di verificare l’insussistenza di motivi di esclusione di un operatore economico dalla partecipazione a una procedura d'appalto o concessione previsti dall’art. 80 D.Lgs 50/2016. Gli sponsor dovranno autocertificare – tramite la compilazione dell’allegato 1 al presente avviso - la non sussistenza di condizioni pregiudizievoli o limitative della capacità contrattuale dello sponsor ai sensi dell’art. 80 del D. Lgs. 50/2016. Per maggiori informazioni si potrà prendere contatto con la Segreteria del Console Generale (tel.: 514-849-7847 – montreal.segreteria@esteri.it). Resta inteso che con la presentazione dell’offerta gli sponsor danno il proprio consenso al trattamento dei dati personali secondo l’art.13 del Regolamento UE 2016/679.

Formulario richiesta sponsorizzazioni


309