Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Celebrazione per la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate 2023

fa6

Questo Consolato Generale ha organizzato venerdì 3 novembre presso il salone dell’Istituto di Cultura un evento per celebrare la giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale.

Dopo gli inni nazionali italiano e canadese, è stato trasmesso il video realizzato per l’edizione di quest’anno dal Ministero della Difesa. Il Console Generale ha preso la parola per ricordare ai presenti –  autorità, membri della Federazione delle Associazioni Ex Militari Italiani ed esponenti della collettività – l’importanza di questa giornata nella nostra memoria collettiva, sottolineando il contributo fondamentale che le Forze Armate svolgono per garantire la pace e la sicurezza del nostro Paese.

Sono, poi, intervenuti il senatore federale Tony Loffreda e la deputata federale, eletta nel distretto di Saint Leonard, Patricia Lattanzio. Il sen. Loffreda ha tenuto a ricordare l’importanza di onorare i caduti in guerra con una toccante testimonianza con richiami alla sua storia famigliare e al suo recente viaggio in Sicilia per commemorare lo sforzo dei soldati canadesi dopo lo sbarco in Sicilia delle forze alleate durante la seconda guerra mondiale. L’on. Lattanzio ha ricordato dal canto suo l’internamento degli italiani in Canada durante la Seconda Guerra Mondiale, ponendo l’accento sulla stretta alleanza che ora contraddistingue Italia e Canada.

Al termine degli interventi istituzionali, ha avuto luogo la cerimonia di consegna delle medaglie d’onore concesse ai sensi della Legge 27 dicembre 2006, n.296, art.1, commi 1271-1276 ai cittadini italiani militari e civili, deportati ed internati durante la Seconda Guerra Mondiale.

In particolare hanno ritirato la medaglia i famigliari dei signori Bruna Giuseppe, Grande Antonio, Mendicino Ortensio, Perluzzo Francesco, Zito Francesco Giglio.

Il figlio di quest’ultimo, Domenico Zito, consigliere municipale della città di Kirkland, è intervenuto in chiusura per ringraziare a nome di tutte le famiglie dei decorati il Consolato Generale per l’iniziativa ed offrire una testimonianza dell’esperienza bellica del padre.

L’evento è stato ripreso dalle telecamere della locale televisione OMNI TV, che lo trasmetterà nell’edizione serale del suo notiziario.